Ricetta 12: TORTA DOLCE DI RISO BALILLA E RICOTTA

INGREDIENTI PER 12 PERSONE
Per la pasta frolla:
Margarina gr 200
Zucchero semolato gr 200
Farina gr. 400
Uova n. 2
Lievito per dolci ¼ di bustina
Scorza di limone q.b.
Sale un pizzico

PREPARAZIONE FROLLA
Disporre in una spianatoia lo zucchero a fontana.Aggiungere la margarina, a temperatura ambiente, e lavorare bene.Aggiungere un uovo e amalgamarlo; aggiungere il secondo uovo e amalgamarlo.Mescolare il lievito alla farina e al sale.Disporre la farina intorno al composto ed amalgamarla un po’ alla volta; lavorarla pochissimo e velocemente.
Avvolgere l’impasto ottenuto in un panno e porlo in frigorifero per almeno un’ora.
(La pastafrolla può anche essere preparata il giorno prima e tenuta in frigo)

Per il ripieno:
Riso Balilla gr.220
Ricotta freschissima gr. 500
Zucchero semolato gr. 200
Latte ½ litro
Uova 6 (di cui: 4 albumi montati a neve, 6 tuorli)
Arancio (un po’ di scorza grattugiata) 1
Limone (solo la scorza) 1
Margarina
Sale

PREPARAZIONE RIPIENO
Portare a bollore il latte. Versarvi il riso con la scorza di ½ limone, una cucchiaiata di zucchero semolato e poco sale. Cuocere a lentissimo bollore, fino a quando il riso avrà assorbito tutto il latte.Togliere la scorza di limone e versare il riso in un largo piatto, lasciandolo raffreddare. Preparare la pasta frolla, come da ricetta. Passare al setaccio la ricotta, facendo cadere il passato in una zuppiera. Unire lo zucchero rimasto,la scorza grattugiata di ½ limone e di ½ arancio. Amalgamare e aggiungere, uno per volta, 6 tuorli, mescolando con cura ogni volta che se ne unisce uno. Mettervi il riso e, poi, incorporarvi 4 albumi montati a neve fermissima. Ungere abbondantemente con la margarina una tortiera di circa cm. 32 e col fondo staccabile. Togliere dal frigorifero la pasta frolla. Dividere la pasta in due pezzi, uno dei quali sarà più grosso. Con il mattarello stendere questo ultimo pezzo, facendo un disco che possa rivestire bordi e fondo della tortiera. Dopo averlo ben sistemato, versarvi sopra il composto e livellarlo.Con il pezzetto di pasta avanzato fare delle listarelle larghe un centimetro scarso e porle incrociate sul ripieno.
Rivoltare, poi, verso il centro la pasta eccedente ai bordi, pizzicandola leggermente.
Mettere la torta in forno a calore moderato (180°), cuocendola circa 1 ora e ½.
Quando sarà cotta, lasciarla raffreddare e servirla senza toglierla dalla tortiera

Lascia una risposta

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>