Un onore ospitare l’arte di Adelaide Desirèe Fontana

Un onore ospitare l’arte di Adelaide Desirèe Fontana

“L’arte è l’unica cosa seria al mondo. E l’artista è l’unica persona che non è mai serai.” O. Wilde

Questa volta è davvero un onore ospitare nella mia piccola trattoria un’artista con la A maiuscola: Adelaide Desirèe Fontana, che a quanto pare è anche amante delle nostre specialità piemontesi.

Lei così descrive la sua arte:

“Le mie opere pittoriche nascono comunque da un background scultoreo. La ricerca è la plasticità della forma applicata alla dimensione pittorica: la violenza delle luci e le profondità del buio sono sempre estreme, anche se mai devastanti. Accarezzano la forma come una mano su una scultura.
Abbandonata da subito la ricerca della “linea” nella forma, lavoro per masse, per sensazioni epidermiche di impatto materico, fino a ricreare una forma fusa fra il mentale ed il reale.
Lavoro utilizzando pochissimi materiali: bitume, grafite, acrilici e vernici.
Le luci sono ricreate grattando e cancellando la superficie. La luce è assenza.
I soggetti di questo ciclo sono il risultato di una formazione clinica parallela a quella artistica: lavori di analisi junghiane che si fondono con le tematiche classiche della cultura occidentale religiosa.
Nelle mie opere la ricerca, oltre che estetica, è sempre epidermica, tattile. Voglio che nel bidimensionalismo vi si possa leggere il piacere della materia.”

Mi permetto di esprimere la mia felicità nell’esporre questa volta quadri di vero impatto visivo ed emotivo e vi invito a venire a dare un occhio, foss’anche solo per un calice di spumante offerto durante la visita!

Per chi fosse interessato e volesse approfondire segnalo la pagina facebook di Adelaide

https://www.facebook.com/adelaidedesireefontanatox/

vi aspetto,

Clarissa

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Prenota!
WhatsApp chat