Tartrà di porri, patate e piselli servita con fonduta di toma

Eccovi una ricetta molto tipica ma facile,facile!

Ingredienti per 10/12 tortini

Fate bollire 150 gr piselli e lessate 200 gr di patate in acqua salata. Tagliate a rondelle 150 gr di porro e fatele soffriggere in olio e burro, una volta dorate fatele ammorbidire aggiungendo poco per volta brodo vegetale per 30 minuti circa.Nel frattempo in una terrina amalgamate 3 uova intere con 100 gr di farina bianca, un pizzico di sale, mezzo litro di latte e 30 gr di lievito di birra (in alternativa 1 bicchiere di birra bionda). L’impatto dovrà risultare morbido.Sbucciate le patate e passatele nello schiacciapatate. Aggiungete all’impasto i porri, i piselli, le patate e 80 gr di parmigiano. Imburrate 10/12 bicchierini di alluminio e riempiteli d’impasto. Infornate a bagnomaria a 200 gr per 45 minuti finché non si forma una bella cristicina dorata. Nel frattempo preparate la fonduta facendo fondere a bagnomaria 200 gr di Bra tenero d’alpeggio con due noci di burro e due cucchiai di panna fresca. Servite i tortini con abbondante fonduta sopra.

Può essere un antipasto sostanzioso o con un bel contorno un secondo sfizioso e vegetariano!
A presto
Clarissa
image

image

Lascia una risposta

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>