Expo 2015 ita

Expo 2015 in italiano

Menu_Expo_ita

Trattoria LaRavaelaFava – Milano – Nata già nel dopoguerra , la trattoria “LaRavaelaFava”, in via Principe Eugenio 28 a Milano, propone oggi una riuscita selezione dei piatti più tipici della cucina piemontese. Si inizia con un aperitivo a base di spumante e bruschetta e si continua con la tipica panissa vercellese, realizzata rigorosamente con riso Carnaroli, fagioli rossi di Saluggia e salamino sotto grasso conservato nei recipienti della duja. I secondi sono per palati “da intenditore”: fritto misto piemontese, tris di bolliti con bagnèt verd o rus (verde o rosso),Straccetti di manzo al Cortese ed Entrecote al Barbera del Monferrato. In omaggio al nome del locale, la scelta di piatti a base di fave è altrettanto ricca e spazia dalle polpette di fave alle pennette “La Rava e la Fava” ed alla delicata crema di fave semifredda con crostini. Ogni giovedì in tavola arriva la pasta fresca realizzata a mano dalla simpatica titolare: celebri i tajarin (tagliolini) della casa, serviti al burro tartufato o al tris di formaggi tipici piemontesi (Bra, Castelmagno e Raschera) e i particolarissimi ravioli del “Plin”. Non ci si alza dal tavolo senza aver prima assaggiato la gustosa offerta di dessert “a la mè manera”, come il bünet, il tiramisù cocco e pistacchi o la torta rustica di pesche al Moscato d’Asti e amaretti del cuneese. Adeguata la carta dei vini che propone prestigiose etichette piemontesi e, cosa molto rara, un vino sfuso doc della Cantina sociale di Rosignano in Monferrato (il Cortese Piemonte ed il Barbera del Monferrato). Il locale, piccolo e confortevole, dispone anche di un grazioso giardino ideale per l’estate. Aperta tutti giorni, la trattoria “LaRavaelaFava” offre l’occasione di assaporare i preziosi sapori del Piemonte di una volta. In piena Milano.
È gradita la prenotazione.

Lascia una risposta

È possibile utilizzare questi tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>